mercoledì 18 ottobre 2017

SISTEMA IMPRESA

28-09-2017

Sistema Impresa - Confsal. Siglato l’accordo in materia di apprendistato

Tazza (presidente SI): «Strumento fondamentale per il collegamento tra mondo dell'istruzione e mondo del lavoro»




ROMA, 27 settembre 2017 - Siglato l’“ACCORDO INTERCONFEDERALE IN MATERIA DI APPRENDISTATO” tra SISTEMA IMPRESA (Confederazione delle Imprese e dei Professionisti) rappresentata dal Presidente dott. Berlino Tazza e CONFSAL (Confederazione Generale dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori) rappresentata dal Segretario Generale Prof. Marco Paolo Nigi per favorire il ricorso all’apprendistato di primo e terzo livello recependo quanto definito dal Decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81 articolo 41 e seguenti .

 

Dal punto di vista economico - fermo restando quanto previsto all’articolo 43, comma 7, del D.lgs. n. 81/2015 – per i contratti di apprendistato di 1° livello la paga conglobata sarà stabilita in misura percentuale rispetto al livello di destinazione. La retribuzione sarà pertanto incrementale rispetto alla durata del contratto di lavoro. La busta paga iniziale - valida per il primo anno del rapporto -  sarà pari al 45% della retribuzione del livello di inquadramento e proseguirà all’aumentare delle annualità fino al raggiungimento di una quota pari al 70% del livello di destinazione stabilito.

 

Per i soggetti assunti con contratto di apprendistato di “3° livello”  la retribuzione verrà stabilita con il sistema del “sotto-inquadramento”. In particolare:

 

Nel percorso di durata superiore all’anno, la prima metà del periodo di apprendistato verrà retribuita due livelli sotto quello di destinazione finale; per la seconda metà del periodo di apprendistato sarà stabilita un livello sotto.  Per i percorsi di durata non superiore all’anno il periodo di apprendistato verrà retribuito un livello sotto quello di destinazione finale.

 

Anche per tale Accordo si prevede che la formazione teorica possa essere finanziata anche dagli strumenti bilaterali costituiti dalle parti firmatarie sulla base di programmi certificati dall’Ente Bilaterale EBITEN. Inoltre, gli apprendisti potranno usufruire della formazione a distanza nell’ambito della formazione coordinata dall’EBITEN stesso.

 

Così il Presidente di Sistema Impresa, Berlino Tazza: «Continua la virtuosa collaborazione tra Sistema Impresa e CONFSAL su scala nazionale dando prova dell’impegno profuso dalle Confederazioni con riferimento al “contratto di apprendistato” a favore delle oltre 150.000 imprese rappresentate e dei lavoratori coinvolti. Con questo ennesimo accordo in materiale Parti hanno riconosciuto ancora una volta nell'apprendistato un importante strumento per l'acquisizione delle competenze necessarie per lo svolgimento del lavoro nonché un canale privilegiato per il collegamento tra mondo dell'istruzione ed mondo del lavoro. La sottoscrizione dell’accordo - spiega Tazza - è pertanto finalizzata ad agevolare i giovani nell’acquisizione di titoli di studio nell’ambito dell’istruzione e formazione professionale di competenza regionale, dell’istruzione tecnica e professionale di competenza statale e di titoli dell’alta formazione e per la ricerca utili all’inserimento nel mercato del lavoro e al contrasto della dispersione scolastica e universitaria»

 




ALTRE IMMAGINI

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi