mercoledì 15 agosto 2018

SISTEMA IMPRESA

30-05-2018

SI ROMA. «Servizi mirati e massimo sostegno alle micro e piccole imprese»

L’intervista all’avvocato Raffaele Greco, presidente di Sistema Impresa Roma




ROMA – Il contesto economico romano è specchio del Paese. Benchè la capacità di tenuta sia superiore rispetto alla media nazione, la provincia necessità di un rilancio del tessuto produttivo, specie nella capitale.

Ne abbiamo parlato con l’avvocato Raffaele Greco, presidente di Sistema Impresa Roma.

 

Presidente, quali sono le priorità del territorio dal punto di vista economico?

Il contesto economico del territorio romano, pur confermando una capacità di tenuta superiore alla media nazionale, sconta gli effetti di una progressiva contrazione dell’attività economica, legata alle tensioni sui mercati finanziari e all’indebolimento del ciclo economico internazionale. Penso che il sostegno alle imprese e, soprattutto, alle micro, piccole e medie imprese, che costituiscono da sempre la spina dorsale della nostra economia, sia dunque una priorità non solo per i nostri associati ma per l’intero Paese, che ha bisogno di un immediato rilancio dell’economia e, di conseguenza, del mercato del lavoro. In quest’ottica, condivido naturalmente l’importanza di temi di cui si sta parlando molto in questo periodo, quali la riduzione della pressione fiscale anche legata alle tasse locali, la necessità che la Pubblica Amministrazione saldi i propri debiti nei confronti delle imprese ma tenendo in considerazione il rilancio del tessuto produttivo della città, a partire dal terziario.

Ritengo che tali iniziative vadano accompagnate da politiche attive che rivestono un ruolo cruciale quali, ad esempio, la formazione e l’accesso al credito, che sono da sempre al centro dell’azione della Confederazione Sistema Impresa.

 

Sistema Impresa Roma è molto dinamica. Quali sono i progetti relativi al 2018?

Credo che la nostra realtà associativa e tutti i servizi che essa è in grado di offrire alle imprese abbiano un ruolo strategico nell’ambito della Provincia di Roma così come in qualsiasi realtà territoriale italiana; d’altra parte, è ben noto che la micro, piccola e media impresa, principale destinataria dei servizi della nostra Associazione, costituisce l’ossatura stessa dell’economia italiana.

La nostra attenzione è mirata a calibrare sempre più i nostri servizi in relazione alla specificità dell’economia romana; ad esempio, con riferimento al tema della formazione, svolgiamo con continuità analisi dei fabbisogni formativi delle aziende presenti sul territorio della Provincia di Roma, al fine di adeguare i nostri servizi alle esigenze specifiche dei nostri associati. Attuando così azioni di promozione e pubblicizzazione dell’Associazione stessa che ad oggi detiene l’onere di rappresentare circa 2.000 imprese per un totale di circa 15.000 dipendenti.

Il nostro impegno per il corso del 2018 è quello di puntare alla realizzazione di attività di rilievo per gli associati e per le aziende del territorio. A breve partirà il Progetto Cucina Si-cura grazie al quale si mirerà a sviluppare l’economia del territorio migliorando la competitività delle imprese del settore ricettivo attraverso la valorizzazione delle competenze dei lavoratori in materia di sicurezza in cucina e di benesseere psicofisico legato al buon cibo. Contestualmente l’intento è quello di creare una rete di eccellenza legata da un unico brand, un marchio distintivo di qualità e di professionalità che unisca i migliori ristoranti del territorio.

 

Quali servizi offre l’associazione?

 Tutti i servizi che offre il sistema nazionale: convenzioni particolari per le imprese, formazione, consulenza, confidi. Sistema Impresa Roma garantisce ai propri associati l’opportunità di usufruire del Fondo Formazienda  per il finanziamento di attività formative, anche obbligatorie, finalizzate all’acquisizione, al consolidamento e allo sviluppo delle competenze professionali. Di Ebiten Lazio per la gestione condivisa di attività in materia di welfare, occupazione, mercato del lavoro, formazione anche in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Attraverso Ebiten Lazio è possibile, inoltre, presentare le dimissioni telematiche o le risoluzioni consensuali on line tramite il portale cliclavoro; usufruire dell’attività di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro; certificare i contratti di lavoro e di appalto.  Di FIDICOM-ASVIFIDI-ANTALI per agevolare l’accesso al credito delle PMI rilasciando garanzie collettive alle banche convenzionate fino al 50% del valore dell’affidamento concesso ai soci.

Recentemente abbiamo istituito lo Sportello “Business Development”, un punto di accoglienza per le imprese a cui fornire informazioni e assistenza sui canali della formazione, sugli appalti pubblici e su tutte le occasioni utili ad accrescere la competitività e cultura aziendale. Inoltre, con l’entrata in vigore del nuovo General Data Protection Regulation (GDPR) lo scorso 25 maggio, abbiamo ritenuto utile attivare lo Sportello Privacy, un punto di riferimento affidabile per rispondere a tutti i quesiti specifici ed offrire una prima attività di tipo consulenziale.

Al fine di rendere maggiormente fruibili i nostri servizi, a marzo abbiamo pubblicato il restyling del nostro sito www.sistema-impresa-roma.org, con un layout ed una grafica più facile e intuitiva. La nuova versione del sito istituzionale desidera essere un prezioso strumento di contatto e informazione per tutti coloro che vogliano conoscere o approfondire meglio la nostra filosofia, i nostri servizi ed il nostro modo di lavorare.

 

 Tra i servizi a disposizione delle imprese aderenti, SI Roma ha aderito al progetto sportelli in rete MEPA che sul territorio sta andando molto bene.

Presso Sistema Impresa Roma è attivo dal mese di Giugno 2017 lo Sportello CONSIP che fornisce assistenza per la registrazione e l’abilitazione al MEPA (Acquisti in rete per le Pubbliche Amministrazioni) alle imprese presenti nella Regione Lazio. Per favorire l’accesso alle micro, piccole e medie imprese sono state formate, direttamente da Consip, due figure specifiche con il compito di raccogliere le richieste di abilitazione ed istruire le imprese ad entrare nel virtuoso circuito MEPA. Grazie alla costruzione di un catalogo online, modificabile in tempo reale in base alle esigenze aziendali, le PA possono effettuare l’ordine di acquisto o di offerta. Ad oggi, Sistema Impresa Roma ha ricevuto diverse richieste di abilitazione al Mercato delle PA da piccole e medie imprese di diversi settori (farmaceutico, restauro, servizi tecnici ecc.) alle quali ha fornito assistenza per accreditare i cataloghi e i servizi da offrire. Il personale addetto rimane costantemente aggiornato grazie alla partecipazione ai continui seminari online messi a disposizione da Consip.

 

Il rapporto con le istituzioni quanto è importante per la tutela degli associati?

 L’associato può contare su un costante punto di riferimento grazie al quale poter dialogare con le Istituzioni per la risoluzione di problematiche specifiche della realtà economica locale. La rappresentanza, infatti, è l'attività che caratterizza la principale funzione di Sistema Impresa Roma e che vede nell’Organizzazione un interlocutore diretto e attivo presso le Istituzioni pubbliche. Sistema Impresa Roma infatti promuove e tutela gli interessi morali, sociali ed economici degli associati nei confronti di qualunque organismo pubblico o privato. In tal ambito, contribuisce ad affermare il ruolo sociale delle imprese rappresentate e il loro peso nella crescita economica del territorio.

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi