martedì 22 ottobre 2019

SISTEMA IMPRESA

27-09-2019

Servizi FASS disponibili anche per le imprese che applicano CCNL Turismo e pubblici esercizi Sistema Impresa – Confsal

Tazza: «Avanti così. Obiettivo: ampliare i servizi del FASS a tutti i settori che rappresentiamo»




Roma – 27 settembre 2019. Da oggi anche le imprese che applicano il CCNL del Turismo e Pubblici Esercizi  siglato da Sistema Impresa e Confsal, potranno usufruire delle prestazioni offerte dal F.AS.S, il fondo di assistenza sanitaria integrativa di cui si è dotato il sistema confederale.

L’accordo integrativo che lo consente è stato siglato oggi, a Roma da Berlino Tazza, presidente di Sistema Impresa, Angelo Raffaele Margiotta, segretario Confsal e da Bruno Mariani, segretario Fesica.

«Dopo l’accordo integrativo per i dipendenti delle imprese che applicano il CCNL del Terziario - spiega Tazza - ci è sembrato doveroso allargare la platea anche alle imprese che applicano il CCNL Turismo e Servizi. La volontà è quella di procedere nella stessa direzione e renderlo disponibile per tutti i settori che rappresentiamo. Un ulteriore servizio a favore di imprese e lavoratori che per essere competitive sul mercato, oggi,  devono poter garantire la qualità del lavoro ai propri dipendenti che, di contro, migliorano le performance»

L’Accordo è suddiviso nelle seguenti tre sezioni:

  1. SEZIONE I – Recepimento dell’Accordo Interconfederale per la costituzione del fondo di assistenza sanitario, in sigla “F.AS.S.” del 25 gennaio 2019;
  2. SEZIONE II – Rideterminazione delle riduzioni o variazioni dell’orario.
  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria