giovedì 09 aprile 2020

SISTEMA IMPRESA

08-11-2019

Federpol: l’adesione a Sistema Impresa e le sfide del futuro

Luciano Tommaso Ponzi: «Grandi opportunità, ma solo per chi si prepara al meglio. La formazione è strategica»




Federpol è l’associazione di categoria più rappresentativa nell’ambito delle agenzie investigative. Nipote del celebre detective Tom Ponzi, dal 1995 Luciano Tommaso Ponzi è alla guida dell’agenzia investigativa fondata dal padre Vittorio Ponzi quasi 40 anni prima. Nel 2018 è diventato il presidente di Federpol e fin dall’inizio ha caratterizzato il suo mandato valorizzando al massimo le azioni nel campo della formazione e dell’aggiornamento professionale. L’intervista

 

Presidente, la formazione è al centro delle iniziative di Federpol.

«È così che ho voluto rispondere alla fiducia che mi hanno concesso gli associati. Da quando sono diventato presidente ho lavorato per aumentare gli appuntamenti formativi sia nell’ambito delle conoscenze di base sia in quello delle conoscenze più evolute e complesse. Vogliamo dare a tutti gli iscritti la possibilità di crescere e di affrontare con successo la sfida con un mercato in cui sarà sempre di più la qualità della preparazione a fare la differenza».

 

Dalla collaborazione con Universitas Mercatorum è nato un corso di laurea specifico.

«È un progetto importante che risponde alla necessità di conseguire una laurea triennale per svolgere la professione. Il piano di studio del corso è rivolto sia ai detective privati sia a chi opera nelle forze dell’ordine. Il percorso è calibrato sulle priorità tecniche, legislative e deontologiche di un settore che sta vivendo grandi cambiamenti. Le prove investigative sono valide ai fini giuridici e processuali. Inoltre gli investigatori si occupano quotidianamente di sicurezza digitale e informatica, sicurezza commerciale e assicurativa, controllo delle persone. Oggi più che mai è richiesta una preparazione pratica e teorica di alto livello».

 

Federpol recentemente ha deciso di aderire alla confederazione nazionale Sistema Impresa. Perché?

«È una realtà nazionale che opera nell’ambito della tutela sindacale a favore degli imprenditori e dei professionisti. La nostra decisione nasce dal desiderio di garantire servizi migliori ai nostri iscritti. Per noi è molto importante avere la possibilità di confrontarci con le fonti istituzionali nazionali e beneficiare di servizi come quelli offerti da Ebiten o Formazienda che sono realtà legate al mondo di Sistema Impresa».

 

Quali sono le prospettive del settore per il futuro?

«Vedo molte opportunità ma a condizione che chi decide di intraprendere la professione dell’investigatore abbia la consapevolezza che non è più possibile improvvisare. Oggi è necessario studiare e prepararsi al meglio per ottenere il lavoro, pianificarlo, svolgerlo con efficienza ed efficacia. In questa prospettiva la formazione diventa un fattore strategico e irrinunciabile».

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria