giovedì 09 aprile 2020

SISTEMA IMPRESA

04-12-2019

Fondo Formazienda, aumentano le iscrizioni Bilancio 2020: più risorse per la formazione

Il direttore Rossella Spada: «Cresciamo perché connessi alle vere sfide delle imprese italiane»




Una chiusura dell’anno positiva quella del Fondo Formazienda con l’emanazione dell’Avviso 5 del 2019 che ha stanziato altri 8 milioni di euro per la formazione dei dipendenti delle imprese italiane e un bilancio preventivo per il 2020 in espansione con una maggiore dotazione finanziaria per i piani formativi. È da registrare inoltre una crescita del numero delle imprese aderenti. Il numero di adesioni, infatti, è salito a 117mila per un totale di 775mila dipendenti.

 

Formazienda è il fondo interprofessionale nato nell’ottobre del 2008 dalla collaborazione del sindacato datoriale Sistema Impresa e dal sindacato dei lavoratori Confsal e rappresenta una delle realtà nazionali più efficienti nel sistema della formazione continua. In 11 anni il Fondo Formazienda ha stanziato 140 milioni di euro. L’80% delle risorse è andato a beneficio delle micro, piccole e medie imprese. Il fondo, che si alimenta con lo 0,30 delle retribuzioni dei dipendenti versato dalle aziende, opera in tutte le regioni italiane pur avendo una forte presenza nel nord ovest.

 

Nel 2020 l’importo destinato al finanziamento dei piani formativi salirà a 28 milioni e 800mila euro con un aumento di 3 milioni e 500mila euro rispetto al target del 2019. Inoltre, sempre sul fronte della formazione, saranno liquidati nel 2020 altri 36 milioni di euro che sono stati stanziati nelle annate precedenti.

 

«Il bilancio del 2020 – spiega il direttore generale Rossella Spada – esprime una maggiorazione del finanziamento a favore dei piani formativi. Un segnale di vigore che testimonia il pieno rilancio della nostra attività già evidenziato nel corso del 2019 e misura l’impegno sempre più consistente di Formazienda davanti alla crescita del fabbisogno formativo delle aziende italiane. La nostra flessibilità nel fornire risposte personalizzate ha trovato conferma nell’incremento delle iscrizioni. Stiamo dimostrando di essere connessi alle vere sfide delle imprese. Il quadro evidenzia una crescita della scala dimensionale delle aziende. In base ai nostri report, inoltre, il 98% delle pratiche di finanziamento attivate va a buon fine. Un dato che parifica le Pmi ai gruppi più strutturati. Ci spieghiamo questi risultati in un solo modo: le Pmi fanno sempre più ricorso alla formazione finanziata e manifestano un livello di efficienza in un ambito, la formazione, che spesso viene citato come un elemento di debolezza. Allo stesso tempo il ruolo degli enti di formazione è decisivo per comprendere le necessità aziendali ed erogare una formazione di qualità come ha dimostrato l’Avviso 5, l’ultimo del 2019, che ha riservato all’innovazione un ruolo strategico e che ha incontrato una pronta risposta da parte del mondo produttivo».

 

 

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria