giovedì 09 luglio 2020

FEDASVICOM LOMBARDIA

22-04-2020

Giunta Fontana: 3 miliardi per il rilancio. Tazza: «Azione efficace per ripartire»

Regione Lombardia: Sistema Impresa partecipa ai lavori del Patto per lo Sviluppo e del Tavolo per il Rilancio Economico. Tazza: «Clima proficuo e condiviso, accolte le richieste delle imprese»




È stata approvata dalla Giunta Fontana la proposta di progetto di legge per il finanziamento degli investimenti e dello sviluppo infrastrutturale per la ripresa economica dopo l’emergenza Covid-19. L’investimento triennale messo in campo è superiore ai 3 miliardi di euro.


Il tema è stato trattato all’interno del Patto per lo Sviluppo e del Tavolo per il Rilancio Economico al quale ha partecipato, martedì 21 aprile, il presidente di Sistema Impresa Lombardia Berlino Tazza: “Si tratta di un vero e proprio piano Marshall da 3 miliardi in settori cruciali emersi dal confronto all’interno del Patto per lo Sviluppo: sanità, infrastrutture, viabilità, sviluppo sostenibile, digitalizzazione. Assi strategici che, nel breve periodo, permetteranno di far ripartire l’economia Lombarda e  che sul lungo termine consentiranno alla regione di dotarsi di strutture cruciali per garantite ai territori il livello di eccellenza nell’ambito civico e produttivo. Grazie anche alla mediazione dell’ente regionale si sta procedendo con celerità su alcune delle partite più importanti per salvaguardare la tenuta delle economie locali come dimostra la proficua relazione tra le organizzazioni datoriali e sindacali che ha generato il Protocollo d’intesa per anticipare la cassa integrazione ai dipendenti occupati presso le unità produttive lombarde”.


Prosegue il presidente di Sistema Impresa Lombardia: “Partecipiamo sistematicamente alle riunioni indette dai vertici regionali e dalla Giunta Fontana per pianificare le misure contro l’emergenza e le strategie di uscita dalla crisi. Il clima di condivisione e di apertura verso le ragioni e gli interessi delle imprese è molto proficuo e c’è una fiducia reciproca che consente di individuare con tempestività gli strumenti più idonei. Sistema Impresa, proprio in riferimento all’attività del Tavolo per il Rilancio, ha proposto una serie di obbiettivi soprattutto in relazione al comparto del commercio, del turismo e al tema prioritario della sicurezza nei luoghi di lavoro”.


(In allegato il contributo di Sistema Impresa per il Patto per lo Sviluppo e il Tavolo per il Rilancio Economico)

 

REGIONE LOMBARDIA – IN SINTESI IL PIANO DEL RILANCIO


- 400.000.000 euro sono destinati agli enti locali e Provincie. Le risorse sono così distribuite:


  • 51.350.000 euro sono destinati alle Province e alla Città Metropolitana per la realizzazione di opere connesse alla viabilità, strade e all’edilizia scolastica;
  • 348.650.000 euro sono destinati ai Comuni per la realizzazione di opere pubbliche in materia di sviluppo territoriale sostenibile, mobilità sostenibile, interventi per l'adeguamento e la messa in sicurezza di strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale, abbattimento delle barriere architettoniche e interventi per fronteggiare il dissesto idrogeologico e per la riqualificazione urbana, efficientamento energetico, illuminazione pubblica, risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica, installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

 

Le risorse sono assegnate, sulla base della popolazione residente alla data del 1° gennaio 2018, per classi di popolazione. I lavori dovranno partire entro il 31 ottobre.


SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI REGIONALI

 

- 2.600.000.000 euro sono destinati a sostenere gli investimenti regionali.


Le risorse sono state così ripartite:

  • 2.470.000.000 euro per interventi per la ripresa economica
  • 130.000.000 euro sono stati stanziati per investimenti strategici

 

Sono previsti inoltre:

  • 10.000.000 euro per la produzione di dispositivi medici e di dispositivi di protezione individuale;
  • 82.000.000 per incentivi al personale delle aziende e degli enti del Servizio Sanitario Regionale direttamente impiegato nelle attività di contrasto all’emergenza epidemiologica.



ALTRE IMMAGINI

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria