giovedì 09 luglio 2020

SISTEMA IMPRESA

24-04-2020

Federpol e Sistema Impresa, si punta su formazione a distanza e nuovo Ccnl

Il presidente Ponzi: “Fad e nuovo Ccnl contro il Covid. Formazienda, Ebiten e Fondo Fass: gli strumenti bilaterali di Sistema Impresa e Confsal sono al servizio degli associati di Federpol”




Federpol prosegue l’attività formativa degli associati e continua l’azione per promuovere applicazione del nuovo contratto collettivo di lavoro.


“Ci siamo attrezzati immediatamente - spiega il presidente di Federpol Luciano Tommaso Ponzi - per sfruttare le opportunità fornite dalla Fad, la formazione a distanza, organizzando corsi e webinar per garantire una migliore e costante professionalizzazione dei nostri associati. Devo dire che il riscontro è ottimo dal momento che partecipano investigatori e titolari di agenzia da ogni parte d’Italia. È un servizio che si sta rivelando molto efficace e certamente seguiteremo a fornirlo anche quando sarà possibile ripristinare la modalità tradizionale dell’aula”.


I corsi online di Federpol affrontano i temi più attuali della professione: diritto penale, diritto civile, sicurezza nell’organizzazione dei grandi eventi, cybersecurity e analisi forense. Il calendario è fitto e continuerà nei prossimi mesi con 11 corsi per l’aggiornamento professionale, tre corsi di alta formazione, webinar e incontri con docenti di altissimo livello nel settore informatico.

 

“Accanto a questa tipologia di attività - prosegue Ponzi - promoviamo incontri online per far conoscere e apprezzare in tutte le sue potenzialità il contratto collettivo nazionale di lavoro che abbiamo siglato lo scorso febbraio con Fesica Confsal. Si tratta di un documento che certamente è in grado di aiutare le agenzie investigative in un momento di grande difficoltà come quello determinato dagli effetti economici dell’epidemia. Il nuovo contratto, che spero sia adottato da tutte le nostre imprese associate, contiene modalità estremamente flessibili in riferimento alla gestione quotidiana del lavoro supportando gli imprenditori e tutelando i dipendenti molto di più di quanto accadeva in precedenza. Inoltre grazie alla collaborazione di Sistema Impresa, la confederazione nazionale alla quale aderisce Federpol, e al sindacato Confsal possiamo mettere a disposizione dei nostri associati i servizi fondamentali offerti dal Fondo interprofessionale Formazienda, dall’ente bilaterale del terziario Ebiten, dal Fondo sanitario integrativo Fass”.

 

Martedì 22 aprile, proprio con l’obiettivo di valorizzare il nuovo contratto collettivo, si è svolto un incontro online coordinato dal presidente Ponzi al quale hanno partecipato il presidente di Sistema Impresa Berlino Tazza, il vicesegretario generale di Fesica Confsal Alfredo Mancini, il direttore del Fondo Formazienda Rossella Spada, il direttore di Ebiten Matteo Pariscenti, il presidente del Fondo Fass Vittorio Codeluppi. Erano connessi circa 100 associati di Federpol.

 

“Credo molto in queste iniziativa che hanno uno scopo divulgativo in merito ad un documento centrale per il nostro settore – conclude Ponzi – perché grazie agli strumenti bilaterali di Sistema Impresa e Confsal siamo in grado di dare risposte concrete agli associati in merito alla formazione continua e finanziata per i dipendenti, al sostegno economico alle imprese, all’assistenza sanitaria integrativa. Abbiamo fatto un passo in avanti e rientra nel nostro mandato l’impegno di informare gli associati in merito a tutte le nuove opportunità”.

 

 

 

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria