domenica 29 novembre 2020

FEDASVICOM LOMBARDIA

16-10-2020

REGIONE LOMBARDIA – ORDINANZA DEL 15 OTTOBRE

Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19




Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid 19, Regione Lombardia applica le seguenti misure specifiche:

 

RILEVAMENTO TEMPERATURA CORPOREA NEI LUOGHI DI LAVORO

  • Obbligo per dipendenti
  • Fortemente consigliato per clienti/utenti

 

 

RILEVAMENTO TEMPERATURA CORPOREA NEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

 

PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO AGLI EVENTI E ALLE COMPETIZIONI SPORTIVE

  • Consentita solo se possibile assicurare posti a sedere da assegnare ai singoli spettatori per l’intera durata dell’evento (Allegato 2)

 

ACCESSO RSA

  • Vietato l’accesso alle strutture delle unità di offerta residenziali della Rete territoriale da parte di famigliari/ caregiver e conoscenti

 

ATTIVITÁ ECONOMICHE, PRODUTTIVE RICREATIVE:

 

RISTORAZIONE/ COMMERCIO AL DETTAGLIO SEDE FISSA /SERVIZI ALLA PERSONA

  • Predisporre adeguata informazione sulle misure di prevenzione (anche in lingua straniera)
  • Rilevazione temperatura personale
  • Rilevazione temperatura clienti al tavolo
  • Igienizzazione mani per clienti
  • Dove possibile, preferire utilizzo spazi esterni (giardini, terrazze, plateatici)
  • Preferire la prenotazione
  • Consumazione al banco solo se assicurato distanziamento (almeno 1 metro)
  • Ok buffet escludendo ai clienti possibilità di toccare
  • Mascherina obbligatoria tutte le volte che il cliente non è seduto alò tavolo
  • Consentita la messa a disposizione (in più copie) di riviste, quotidiani e materiale informativo a favore dell’utenza per uso comune da consultare previa igienizzazione delle mani

 

COMMERCIO AL DETTAGLIO SUI AREE PUBBLICHE

La regolamentazione è competenza dei Comuni che, a seconda degli specifici contesti urbani, devono assicurare:

  • mantenimento distanze anche tramite riorganizzazione degli spazi, segnaletica a terra, maggiore distanziamento dei posteggi e, ove necessario, ampliamento dell’area mercatale
  • controllo anche su uso mascherina
  • informazione

Il titolare di posteggio:

  • pulizia e disinfezione quotidiana attrezzature
  • mascherina e guanti (o igienizzazione frequente)
  • igienizzante per clienti
  • rispetto distanziamento

 

Nell’Allegato 1 dell’Ordinanza Regionale  tutte le indicazioni anche per:

  • stabilimenti balneari e spiaggie
  • attività ricreative
  • strutture turistico- ricettive
  • rifugi alpini e ostelli
  • uffici aperti al pubblico
  • piscine
  • palestre manutentori del verde
  • musei e luoghi della cultura
  • noleggio veicoli e attrezzature
  • informatori scientifici
  • aree giochi
  • circoli culturali
  • formazione  professionale
  • spettacoli
  • parchi tematici
  • professioni della montagna
  • accompagnatori turistici
  • impianti di risalita ad uso turistico
  • terme e centri benessere
  • sale slot
  • congressi e manifestazioni
  • discoteche e sale da ballo



ALTRE IMMAGINI

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria