giovedì 09 luglio 2020

SISTEMA IMPRESA

03-03-2020

Ecco il nuovo Contratto Collettivo Nazionale delle agenzie di investigazione

Il presidente Tazza: «Un contratto innovativo e leader del settore». Il presidente di Federpol Ponzi: «Così si incentiva produttività e occupazione»




É stato depositato oggi presso il CNEL il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti degli istituti investigativi privati e delle agenzie di sicurezza sussidiaria.

Il CCNL è stato siglato tra Federpol, Sistema Impresa, Confsal e Fesica Confsal.


«Abbiamo realizzato un documento attuale dai contenuti innovativi – spiega il presidente Ponzi – disciplinando i rapporti di lavoro all’interno di un settore in forte crescita e sottoposto a grandi mutamenti sul fronte normativo e tecnologico. L’obbiettivo è quello di tutelare la produttività delle aziende incentivando l’occupazione e ribadendo l’utilità sociale dell’investigatore privato. Il contratto valorizza la professionalità dei detective italiani che sono chiamati quotidianamente ad operare perché i diritti dei cittadini, delle famiglie e delle imprese siano garantiti al meglio nella vita economica e sociale». 

 

«Insieme a Confsal, a Fesica-Confsal e a Federpol abbiamo condiviso un percorso di lavoro produttivo e intenso – dichiara il presidente di Sistema Impresa Berlino Tazza  – e ciò ci ha consentito di elaborare un CCNL dotato di rappresentatività e di grande capacità di innovazione. Il nostro obiettivo era quello di mettere le imprese nella condizione di conoscere una nuova fase di rilancio e di sviluppo incrementando i livelli occupazionali. Attraverso gli strumenti bilaterali che condividiamo con Confsal, l’Ente Bilaterale del Terziario - Ebiten, il Fondo interprofessionale Formazienda e il Fondo di Assistenza Sanitaria FASS, Sistema Impresa può fornire servizi migliori per le agenzie investigative».

 

«Abbiamo sottoscritto un CCNL di qualità – commenta Bruno Mariani, Segretario Generale di Fesica Confsal - che sarà parametro di riferimento per il settore».

 

«Il CCNL delle Agenzie investigative è un unicum moderno, uno strumento innovativo a tutela dei lavoratori che sarà “Modello” per la contrattazione nel settore» commenta Angelo Raffaele Margiotta, Segretario Generale della Confsal.

 

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria