lunedì 18 ottobre 2021

SISTEMA IMPRESA

13-09-2021

Regione Lombardia, Stati generali Ricerca e Innovazione

Tazza: «Nostro progetto con Artes 4.0 in linea con strategia regionale»




Venerdì 10 settembre, presso la Villa reale di Monza ed in diretta streaming sulla piattaforma regionale Open Innovation, si sono svolti gli Stati Generali della Ricerca e dell’Innovazione di Regione Lombardia.

 

Dopo i saluti istituzionali del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e del sindaco di Monza Dario Allevi sono intervenuti Paolo Benanti, Professore Straordinario della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana e Gianni Bocchieri, Direttore Generale Istruzione Università Ricerca Innovazione e Semplificazione con una relazione su L’innovazione e i suoi impatti: trasformare il progresso in sviluppo umano. A seguire Valentina Bollati, Professore Associato del Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità dell’Università degli Studi di Milano, Giulia Fulvia Mancini, Professore Associato del Dipartimento di Fisica dell’ Università di Pavia e Paola Saccomandi, Professore Associato del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano nonché Assessore all’Istruzione Università Ricerca Innovazione e Semplificazione di Regione Lombardia nella sezione Generazione di talenti. In dialogo con le ricercatrici vincitrici di ERC Grant.  Le conclusioni della giornata sono state affidate al Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa.

 

 

«L’iniziativa attivata da Regione Lombardia - ha commentato il presidente nazionale di Sistema Impresa Berlino Tazza che è anche alla guida della federazione lombarda e ha partecipato all’evento – è un momento importante e aperto per misurare le strategie e le azioni che vedono coinvolte le aziende, le istituzioni, gli atenei universitari e i cluster tecnologici per attivare progetti innovativi anche in relazione agli investimenti del Pnrr. L’epidemia del Covid ha reso ancora più urgente attribuire all’innovazione e all’ammodernamento tecnologico in ambito imprenditoriale come fattori di sviluppo ai fini della ripresa economica. La nostra confederazione è giunta ad un appuntamento utile e stimolante forte di un’azione efficace che ci ha visto cooperare con Università di Firenze e con Artes 4.0, Competence Center riconosciuto dal ministero dello Sviluppo Economico, per realizzare interventi finalizzati all’innovazione da parte delle aziende associate con lo scopo di potenziarne la competitività e la produttività.Una modalità operativa pienamente in sintonia con gli obiettivi di Regione Lombardia».

 

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi
  • fondo di assistenza sanitaria